Psicologia

La psicologia è una scienza che studia il comportamento e i processi mentali degli esseri umani. Lo scopo di questa disciplina è aiutarci a comprendere meglio noi stessi e gli altri e a comportarci in maniera consapevole ed efficace. Lo psicologo, quindi, cerca di promuovere il benessere dell’individuo, dei gruppi e della comunità e di migliorare il più possibile la qualità della nostra vita.

La Psicoterapia psicoanalitica

La psicoterapia psicoanalitica è nata dagli studi di Freud sui processi mentali inconsci ed è un metodo terapeutico che si basa sulla ricerca dei fattori che determinano i comportamenti che ogni giorno mettiamo in atto e le emozioni che conseguono ai fatti che ci accadono. Questi fattori sono del tutto inconsci, le persone cioè non ne sono consapevoli, ma possono essere la causa dell’infelicità che ci affligge o di condizioni stressanti.

Può succedere che a causa di questi fattori emergano tratti di personalità problematici, difficoltà sul lavoro, o affettive e relazionali, disturbi dell’umore o dell’autostima.

Per individuare questi fattori inconsci è necessario l’intervento di un esperto, di uno psicologo psicoterapeuta, perché cercare di risolvere questi problemi con il solo consiglio di amici, parenti o libri di auto-aiuto, non porta ad una reale soluzione.

A cosa serve il trattamento psicoanalitico?

Lo psicologo psicoterapeuta, attraverso il trattamento psicoanalitico, riesce a svelare i modi in cui i fattori inconsci influiscono sulle nostre relazioni attuali e gli schemi di comportamento che mettiamo in pratica. Solo lo psicoterapeuta può mostrarci come questi fattori si sono sviluppati nel tempo, aiutandoci a gestire meglio la nostra realtà quotidiana.

Si può ricorrere alla psicoterapia psicoanalitica non solo per cercare di affrontare problemi che peggiorano la nostra vita, ma anche per il desiderio di conoscersi meglio e per scoprire quali meccanismi ci regolano: la voglia di esplorare il nostro mondo interiore o come relazionarci con le persone che ci circondano.

Che cos’è la psicologia dello sviluppo?

La psicologia dello sviluppo si occupa dell’evoluzione della persona fin dalla nascita, dei processi di sviluppo cognitivo, affettivo e relazionale. La psicopatologia dell’apprendimento, in particolare, affronta le problematiche relative all’apprendimento scolastico e agli aspetti emotivi, motivazionali e comportamentali associati.

Attività e interventi per l’età evolutiva:

  • diagnosi e percorsi di sostegno e/o intervento per le difficoltà di apprendimento e per i disturbi specifici dell’apprendimento (dalla scuola primaria all’età adulta);
  • diagnosi e trattamento del deficit di attenzione e iperattività (ADHD);
  • valutazione in età prescolare dei prerequisiti all’apprendimento e interventi di potenziamento;
  • diagnosi e percorsi di sostegno e/o intervento nella disabilità intellettiva;
  • percorsi di valutazione e di potenziamento delle abilità di studio per studenti dalla scuola primaria all’università;
  • valutazioni neuropsicologiche;
  • consulenza a genitori e insegnanti sulle problematiche dell’età evolutiva.

L’importanza della psicologia per le malattie neurodegenerative

Le malattie neurodegenerative hanno un impatto molto forte sulla vita dei pazienti, ma anche dei loro familiari, per questo risulta fondamentale comprendere anche un supporto psicologico nella presa in carico di queste persone.

Attività e interventi per le malattie neurodegenerative, con particolare riferimento alla sclerosi multipla:

  • supporto psicologico al paziente per aiutarlo ad accettare la diagnosi e a sviluppare strategie di coping, trovando, valorizzando e utilizzando le proprie risorse personali, con lo scopo di promuovere una buona qualità di vita;
  • individuazione di disturbi cognitivi associati alla patologia e interventi riabilitativi volti ad esercitare la funzione danneggiata e a sviluppare strategie compensative;
  • supporto psicologico alla famiglia e a chi si occupa con regolarità del paziente;
  • possibilità di incontri di auto mutuo aiuto per pazienti/familiari.